singapore


L’ultima tigre di Singapore – siamo in Asia, raccontiamo leggende – sarebbe stata uccisa dentro l’hotel Raffles. Si narra che il gestore del bar di allora, era il 1887, sparò e fece fuori il felino nascosto sotto il tavolo da biliardo dell’albergo. Su quel tavolo, rimasto dov’era, si gioca ancora oggi – stecche e palle non hanno resistito al correre degli anni – sotto la luce dell’identica lampada di allora. A quei tempi Singapore era un’accozzaglia di catapecchie, ma in breve diventò una città ben organizzata grazie all’energia imperiale britannica. Dal 1965 è indipendente, regina degli affari, secondo gli estimatori è una Svizzera venuta meglio, dove non si parcheggia con le ruote sulle strisce ma perfettamente in mezzo allo spazio delimitato, dove una carta non si getta a terra, piuttosto si ingoia. E non è un caso se numerosi analisti sono convinti che proprio Singapore prenderà il posto della Svizzera come leader mondiale della finanza. Intanto ha legato il suo nome a un cocktail ormai storico, il Singapore Sling, inventato nel 1915 dal barman cinese Ngiam Tong Boon: 4 centilitri di gin, 1,5 di cherry, 0,75 di triple sec, 0,75 di Benedictine, 1 di granatina, 1,5 di succo di lime, 12 di succo d’ananas, uno spruzzo di angostura. Squisito, ma non profuma d’Oriente.

LE CAPITALI DEL DOMANI
Hong Kong > Bangkok > Singapore 
Le capitali asiatiche sono meravigliose! Un viaggio alla scoperta delle grandi città che sono il motore dei loro Paesi e di gran parte dell'Oriente, all'insegna della modernità.

Sono previsti la guida in italiano e tutti i trasferimenti.

S'PORE, BALI, GILI E LOMBOK
SINGAPORE, BALI, GILI E LOMBOK
Una delle più belle capitali d'Asia, l'Isola degli déi e le spiagge meravigliose di Lombok, in lingua locale "l'isola del peperoncino", e delle Gili. Singapore e Indonesia si sposano a meraviglia in un viaggio completo ed affascinante.

Sono previsti la guida in inglese e tutti i trasferimenti.

MARINA BAY SANDS
Tre torri di 57 piani per un totale di 2500 camere.
Inaugurato con due giorni di festa nel 2010, questo lussuosissimo albergo è un autentico gioiello di design e tecnologia.
Le tre torri sono unite da una spettacolare piattaforma sulla quale sorge lo Sky Park, un ettaro di superficie con giardini tropicali, un osservatorio astronomico e una delle più incredibili piscine del mondo, 150 metri di lunghezza a 200 metri di altezza con una vista stupefacente sulla città.
Un albergo da sogno dove le camere sono eleganti, comode, tecnologiche.
Numerosi ristoranti con chef di fama internazionale propongono gastronomia ricercata di ogni parte del mondo.
In una stupenda struttura annessa a forma di fiore di loto sono stati inaugurati il Museo dell’Arte e della Scienza e due teatri. Inoltre 300 negozi, night club e un casinò, il terzo più grande al mondo, più di 600 tavoli da gioco e 1500 slot machine.
Un hotel del nuovo mondo.

OASIA HOTEL DOWNTOWN
È stato definito "grattacielo tropicale", una meraviglia unica nel suo genere progettata dallo studio di architettura Woha, uno dei più famosi di Singapore. Quando si arriva nel Central Business District è impossibile non notarlo: ventisette piani ricoperti da una lussureggiante vegetazione, arricchita dall'alternanza di sky gardens ed eleganti dettagli architettonici.
Le camere sono 314, divise in Superior, Club e Suite, sono dotate di ogni confort e tutte molto eleganti e con uno spiccato tono di modernità, in perfetta armonia con una delle città più evolute e alla moda del Sud-Est asiatico.
A disposizione degli ospiti due piscine rooftop, una piscina a sfioro riservata esclusivamente per gli ospiti del Club, palestra aperta 24 ore su 24. Completa l'offerta la Oasia Spa che offre una vasta gamma di massaggi e trattamenti benessere.

ORCHARD HOTEL
Posizione privilegiata nel cuore commerciale di Singapore, Orchard Road, a pochi passi dall'intrattenimento serale e dai negozi di brand di fama mondiale come ad esempio Louis Vuitton e Gucci.
Interni lussuosi e recentemente rinnovati sia nelle camere, sia nella Grand Ballroom, nella hall e nei ristoranti. Le 260 camere dispongono dei più moderni conforts e sono suddivise in Premier, Grand Deluxe, Signature Deluxe e Premier Family per poter ospitare comodamente le famiglie.
Gli ospiti in cerca di un'esperienza culinaria autentica saranno deliziati dalla qualità del Hua Ting Restaurant che si dice proponga uno dei migliori menu cantonesi della città.
Per altre prelibatezze di ispirazione cinese è invece a disposizione Hua Ting Steamboat. Infine un'icona della ristorazione locale, The Orchard Café, considerato uno dei migliori ristoranti buffet di Singapore. Se ancora non bastasse, il Mon Bijou delizia con ottimi dolci da banco. Per la sera, uno dei migliori bar di Orchard Road: il Bar Intermezzo celebra i prodotti vegetali locali e i frutti tropicali con i suoi cocktail e ottimi stuzzichini.

THE FULLERTON HOTEL
Memorie architettoniche di un tempo felice che fu e resiste ancora, l’eleganza e il fasto del periodo coloniale, il servizio accurato e puntuale di un albergo che a Singapore ha fatto la storia.
Il Fullerton guarda la baia e il futuro, un cuore moderno e tecnologico in un palazzo costruito nel 1928 e che ha ospitato le Poste e poi la Borsa, è nel cuore della città, con tutti i luoghi di maggiore interesse raggiungibili a piedi o con qualche fermata di metropolitana.
Le sue 400 camere e suite sono la sintesi perfetta di tradizione e contemporaneità, colori rilassanti, tutti i confort, in alcune ampie vetrate che guardano la baia e lo spettacolo di Marina bay.
Quattro i ristoranti, tra cui il Town che offre menù internazionale e il Light House specializzato in piatti tipici della cucina italiana.
Una bella piscina di 25 metri accarezzata da un colonnato dorico, palestra attrezzata, l’Asian Spa per massaggi e trattamenti di bellezza. Wi-Fi gratuito.

VILLAGE HOTEL ALBERT COURT
L’antico cortile dell’albergo è un rifugio tranquillo dalla frenesia della città. Questo hotel fu per lungo tempo una casa privata ed è ancora un bell’esempio di architettura coloniale.
Si trova a pochi passi dal distretto cinese e da Little India, in posizione assolutamente comoda e centrale, a pochi minuti dalle principali strade dello shopping.
Le camere sono classiche e spaziose, con mobili intagliati in legno, qualche presenza della cultura cinese, come piccole statue o motivi che decorano le pareti. Il servizio è di prim'ordine e nelle stanze c’è accesso a Internet.
Due i ristoranti: l’Albert Cafè serve specialità internazionali mentre lo Shish Mahal è specializzato nella cucina indiana.
A disposizione degli ospiti palestra attrezzata e piscina con vasche idromassaggio.


È BENE SAPERE CHE

banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner
banner

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy