TUTTO ZIMBABWE

Cascate Vittoria > Parco Hwange
Un comodo nascondiglio sottoterra, per non dare fastidio agli animali e dunque per poter vedere meglio loro. Un piccolo segreto, nel parco Hwange.

Partenze giornaliere. Base 2 partecipanti. 

1° GIORNO - ITALIA > CASCATE VITTORIA
Benvenuti a bordo.

2° GIORNO - CASCATE VITTORIA
(pranzo e cena)
I silenzi magici dell’Africa. E i suoi suoni meravigliosi. C’è un Lodge circondato da foreste, meta finale di un volo da Johannesburg per le Cascate Vittoria, dove gli unici suoni, incantevoli, sono le voci di migliaia di uccelli. E’ l’Africa del Gorges Lodge, a 10 km. in linea d’aria dalle cascate, unico, in posizione spettacolare a picco sulla Gola Batoka, un salto di 250 metri. E’ un’immersione totale nella natura e nella quiete, con panorami unici e la possibilità di straordinari avvistamenti di uccelli rari, per la gioia dei birdwatchers, ma non soltanto per loro. Nel pomeriggio, tranquillo relax nella piscina del lodge prima di raggiungere Dibu Dibu, dove sarà il volo basso di grandi aquile nere a salutare gli appassionati d’Africa. Volteggeranno sullo sfondo di un sole enorme e rosso che sta per chiudere un’altra giornata mentre a terra si brinda al tramonto. Danze tradizionali al lodge precedono la cena.

3° GIORNO - CASCATE VITTORIA
(pensione completa)
" il fumo che tuona " è lì, poco lontano, dove si sprigiona quel <rombo incessante> che stregò David Livingstone quando scoprì le Cascate Vittoria: era la metà del 1800. Ci si andrà nel pomeriggio, dopo una mattinata passata a rilassarsi in piscina o facendo una passeggiata guidata lungo il bordo della gola. Poi sarà il momento della visita alle spettacolari Cascate Vittoria seguita da una crociera lungo il fiume Zambesi. Ritorno al lodge per un barbecue sotto le stelle. Profumi, suoni, i colori della notte. L’Africa non è mai in bianco e nero.

4° GIORNO - CASCATE VITTORIA > HWANGE
(pensione completa)
Un comodo nascondiglio sottoterra, per non dare fastidio agli animali. Per non esser visti e dunque per poter vedere meglio loro. Un piccolo segreto, una piccola grande avventura nel parco nazionale Hwange, dove si arriva nel pomeriggio. La giornata comincia con un irrinunciabile saluto allo splendido posto che si sta per lasciare, un ultimo sguardo mozzafiato alla gola dalla propria veranda prima di andare a visitare un vicino villaggio e una scuola, testimonianza dell’impegno e dei risultati che anche il turismo può portare e produrre in alcune zone del mondo. Qui è merito del corrispondente di Viaggi del Mappamondo che ha realizzato molte iniziative. E ora via, verso la remota sezione sud del Parco Hwange. Sistemazione in grande tenda safari con servizi privati al campo tendato Bomani. Il fotosafari pomeridiano si conclude con un aperitivo nel nascondiglio sotterraneo creato dal lodge per poter ammirare inosservati la fauna – in special modo elefanti – che si abbeverano alla pozza proprio lì davanti.

dal 5° al 6° giorno - HWANGE
(pensione completa)
Il ruggito dei leoni è la colonna sonora di questa porzione d’Africa. Si sente, quando si va a dormire, e fa compagnia. Perché è la voce autentica della natura, quello che si viene a cercare in Africa. Lo Zimbabwe lo dona a chi lo sa apprezzare e questa due giorni nel Parco Hwange è l’avventura che si sogna, ricca di fotosafari in una sezione incontaminata del parco. Bomani si affaccia su una grande piana erbosa con paludi e punti di abbeverata, la Ngamo plain, frequentata da migliaia di animali tra cui enormi branchi di elefanti e bufali, numerose antilopi, tra cui la rara Sable, e molti predatori: su tutti, i leoni che si fanno sentire ogni notte. Ci sarà anche il tempo per la visita di un villaggio locale, altra testimonianza dell’impegno sociale qui profuso.

7° GIORNO - HWANGE > ITALIA
(colazione)
A piedi nel Parco, un safari camminando in questa meraviglia, tra gli animali e questo loro mondo che non è mai cambiato, che l’uomo non ha ancora alterato. C’è la scorta di guide armate, per garantire sicurezza, ma questa esperienza unica permette un rapporto ravvicinato con una natura ancora intatta. Poi, il viaggio finisce. Trasferimento su strada all’aeroporto delle Cascate Vittoria. Voli per l’Italia. Africa, arrivederci.

8° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


SUDAFRICA SU MISURA
Città del Capo > Parco Kruger
Ecco l’Africa dell’avventura e degli animali. Si arriva al Parco Kruger, habitat per i Big Five, elefanti, leoni, leopardi, rinoceronti e bufali, oltre ad altra numerosa fauna.

Partenze giornaliere su richiesta. Tour individuale. 
TRIADE SAFARI
Riserva Privata Kapama > Leshiba Wilderness > Riserva Mashatu (Botswana)
Africa, due riserve faunistiche in habitat molto diversi tra loro - Kapama e Mashatu - ed un gioiello di arte e cultura incastonato tra i monti, Leshiba.

Partenze giornaliere.  Servizi ed attività in inglese.
ZAMBIA E MALAWI
Lago Malawi > Lilongwe > South Luangwa

Partenze giornaliere. Base 4 partecipanti. 

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy