LA GRANDE STORIA INCA - AGOSTO 2024


Lima > Paracas > Nasca > Arequipa > Puno > Lago Titicaca > Cusco > Machu Picchu > Cusco
Un itinerario pensato per chi ha spirito di intraprendenza, ma con il supporto di un servizio organizzato per vivere al meglio l'esperienza.

Sono previste guide in italiano e tutti i trasferimenti.

Partenze 11 e 18 agosto da Torino, Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Roma e Napoli.

1° GIORNO - ITALIA > LIMA
Benvenuti a bordo. Arrivo a Lima.

2° GIORNO - LIMA > PARACAS
(colazione)
Un terzo della popolazione del Perù vive a Lima, capitale ricca di contrasti. Scoprirla sarà interessante con l'aiuto di un'esperta guida che parla italiano. La zona coloniale è molto piacevole e si possono ammirare gioielli architettonici come la Cattedrale, che si affaccia sulla Plaza Mayor, il Palazzo Presidenziale, l'Arcivescovado e la Casa Aliaga, una delle antiche dimore. Prevista anche la visita del Museo Larco, all'interno di una dimora del viceré costruita su una piramide precolombiana del VII secolo. Nel pomeriggio partenza con un bus di linea diretti a Paracas.

3° GIORNO - PARACAS > BALLESTAS > NASCA
(colazione)
Si salpa di buon mattino verso le “Galapagos del Perù” (escursione condivisa con altri passeggeri internazionali, sarà presente la guida in italiano): chiamano così le isole Ballestas dove si possono ammirare colonie di leoni marini, pellicani, delfini, pinguini, cormorani, le simpatiche sule dalle zampe azzurre. Proseguimento in bus di linea per Nasca, la città delle misteriose linee. 

4° GIORNO - NASCA > AREQUIPA
(colazione)
Una mattinata di relax durante la quale chi vuole può partecipare all'escursione facoltativa con piccoli velivoli che sorvolano le linee di Nasca per ammirare le figure zoomorfe visibili solo dall'alto: ancora oggi sono uno dei grandi misteri che affascinano l'uomo. Si prosegue verso Arequipa, con un bus di linea. Arrivo in albergo in serata.

5° GIORNO - AREQUIPA
(colazione)
Tempo a disposizione e nel pomeriggio visita con mezzo privato e guida parlante italiano della deliziosa “Città Bianca”: il Convento di Santa Catalina, la Plaza de Armas, ed il Chiostro della Companía. A seguire visita nelle zone di Yanahuara e Chilina, e poi l'incanto del panorama offerto dal vulcano Misti.

6° GIORNO - AREQUIPA > PUNO
(colazione)
Il volo del condor è uno spettacolo naturale di potenza ed eleganza. E sulla strada per Puno può capitare di vederlo. Si viaggia in bus attraverso zone caratterizzate da altipiani ricchi di lagune abitate da una notevole varietà di volatili andini. Puno è a 3.830 metri, sul lago Titicaca, l'aria è rarefatta: muoversi con calma, non fare sforzi, respirare lentamente.

7° GIORNO - PUNO > LAGO TITICACA > PUNO
(colazione)
Gli Uros sono socievoli e gentili, un'autentica Tribù dell'Acqua che da molti secoli usa la canna di Totora per costruire i propri "villaggi" di isole galleggianti sul lago Titicaca (escursione condivisa con altri passeggeri internazionali, sarà presente la guida in italiano). Con la Totora fanno sia le case che le barche. Pomeriggio a disposizione per riposare o prendere parte a escursioni facoltative, come l'escursione all'isola di Taquile.

8° GIORNO - PUNO > CUSCO
(colazione, pranzo)
La Cordigliera delle Ande è un susseguirsi di paesaggi impressionanti, piccoli villaggi, greggi di lama e di alpaca. Visita alle piramidi di Pucarà ed al Tempio di Raqchi, costruito in onore del dio Wiracocha: ancora oggi adibito a santuario, è un centro energetico di grande fama. Molto interessante la chiesa di Andahuaylillas. Arrivo a Cusco nel tardo pomeriggio.

9° GIORNO - CUSCO
(colazione)
Cusco ha un fascino unico. È stata capitale dell'Impero Inca nel XV secolo. La leggenda racconta che il dio sole incaricò il figlio, il primo Inca, di trovare il “qosq”, ovvero il centro del mondo, il suo ombelico. Lo avrebbe riconosciuto perché sarebbe riuscito a conficcare nel terreno una lancia d’oro. Accadde dove sarebbe poi sorta la città di El Cuzco, l'ombelico. La passeggiata nel centro è emozionante: Plaza Regocijo, Plaza de Armas, la Cattedrale, il Monastero di Santo Domingo, il leggendario Tempio Korikancha e la città vecchia. Si visitano i siti archeologici di Kenko, Puca Pucara e la fortezza di Sacsayhaman, con straordinaria vista della città. Pomeriggio a disposizione.

10° GIORNO - CUSCO > CHINCERO > MARAS > VALLE SACRA > AGUAS CALIENTES
(colazione, pranzo)
Si va nella Valle Sacra e il primo paese che si incontra è Chinchero, dove “nasce l'arcobaleno”, uno dei centri più importanti durante l'impero Inca. Si viaggia in direzione di Ollantaytambo, con sosta a Maras per visitare le spettacolari saline di epoca incaica. Il paesaggio è lunare, costituito dal circa 3.000 stagni utilizzati per l'estrazione del sale, ed il successivo scambio di prodotti dell'impero. Dopo il pranzo visita di Ollanta e dell'imponente fortezza. Dalla stazione ferroviaria partenza in treno, senza guida, per Machu Picchu, la città Perduta degli Inca. Ma ci si ferma prima, ad Aguas Calientes, piacevole cittadina termale, dove si pernotta.

11° GIORNO - AGUAS CALIENTES > MACHU PICCHU > CUSCO
(colazione, pranzo)
È il momento magico della visita al Machu Picchu, il sito archeologico più famoso del continente. Grande emozione, il ricordo sarà per sempre: la Piazza Principale, gli appartamenti Reali, il Tempio delle Tre Finestre, la Torre Circolare, il Sacro Orologio Solare ed il cimitero. E' bellissimo vagare per quel che resta abbandonandosi all'immaginazione di quel che e' stato. Pranzo presso Cafè Inkaterra Machu Picchu Pueblo e nel pomeriggio rientro a Ollanta in treno, senza guida, e poi ritorno a Cusco.

12° GIORNO - CUSCO
(colazione)
Trasferimento all'aeroporto di Cusco.

13° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


TUTTO MESSICO 1
FIESTA MESSICANA
Città del Messico > Tuxtla Gutierrez > San Cristobal De Las Casas > Agua Azul > Palenque > Campeche > Uxmal > Merida > Chichen Itza > Riviera Maya
Siti archeologici spettacolari, spiagge meravigliose, ecosistemi ancora intatti. Infine sole, mare e relax sulla meravigliosa Riviera Maya.
TUTTO PERÙ 3
PACHA MAMA
Lima > Cusco > Chinchero > Valle Sacra > Aguas Calientes > Machu Picchu > Cusco > Puno > Lago Titicaca > Lima
Un viaggio da Nord a Sud, dalle vette di Machu Picchu al lago Titicaca. Un itinerario completo e ideale anche per chi vuole combinare più Paesi dell'America Latina, fare un'estensione in Amazzonia o proseguire al mare.
CITTÀ, NATURA E STORIA - AGOSTO 2024
Bogotá > Zipaquirá > Guatapé > Medellín > Santa Marta > Parco Tayrona > Cartagena de Indias > Isole del Rosario > Cartagena de Indias
Il Paese dell'El Dorado, degli smeraldi e del mare caraibico verde smeraldo. È anche il Paese dei parchi nazionali, dove lo scenario spazia da montagne magiche a spiagge sabbiose.

OFFERTE IN EVIDENZA

LO SAPEVI?

banner
banner
banner
banner
banner
banner

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy