TUTTO MESSICO 1
Fiesta messicana

Città del Messico > San Cristobal > Palenque > Campeche > Merida > Riviera Maya
Spiagge meravigliose, ecosistemi ancora intatti, sole, mare e relax.

Partenze a date fisse

1° GIORNO - ITALIA > CITTA’ DEL MESSICO
Benvenuti a bordo. Arrivo a Città del Messico in serata.

2° GIORNO - CITTA’ DEL MESSICO
(colazione e pranzo)
Emozionante, immensa, festosa. Mexico City è lo Zocalo, il Palazzo Nazionale, la Zona Rosa, il mercato delle Streghe, i mariachi e una cucina fantastica. Ma anche la Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, maggior centro di pellegrinaggio dell’America Latina. Ma è pure il sito archeologico di Teotihuacan,con le Piramidi del Sole e della Luna, il Tempio delle Farfalle, il Tempio del Dio Quetzalcoatl e la Cittadella.

3° GIORNO - CITTA’ DEL MESSICO > TUXTLA GUTIERREZ > SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
(colazione e pranzo)
Volo per Tuxtla, per andare in Chiapas, regione affascinante e a volte anche irrequieta. Chiapas, regione affascinate e a volte anche irrequieta. Con straordinari spettacoli naturali come questa profonda fenditura nella terra chiamata Canyon del Sumidero. Si può vedere tutto dall’alto, affacciandosi ad alcuni belvedere, ma dal basso è più emozionante. Con una lancia a motore si naviga su questo impetuoso braccio d’acqua che ha invaso il Canyon. Ci si sente minuscoli e fragili in mezzo ad alte pareti rocciose che arginano il fiume, tra liane e richiami di animali: esperienza indimenticabile.

4° GIORNO - SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS
(colazione)
Il fascino coloniale di San Cristobal, fondata dagli spagnoli a 2.300 metri di altezza. Bellissimo il colorito mercato locale, uno dei più tipici della regione, dove giornalmente centinaia di indigeni si ritrovano per vendere i loro prodotti. Visita alla chiesa di Santo Domingo e alle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantan. San Juan Chamula è la più caratteristica, nella chiesa appare evidente la commistione di riti pagani e cristiani. Gli indigeni zinacantechi sono invece orientati al cattolicesimo. Pomeriggio a disposizione.

5° GIORNO - SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS > AGUA AZUL > PALENQUE
(colazione e pranzo)
Si attraversa la meravigliosa e verdissima Sierra Madre Sur, con breve sosta alle rinomate Cascate di Agua Azul. Arrivo a Palenque in serata.

6° GIORNO - PALENQUE > CAMPECHE
(colazione e pranzo)
Magico. Misterioso. Evocativo. Immerso nella foresta, Palenque è forse il più romantico sito archeologico del Messico. I Maya si stabilirono qui nel 100 a.C. e la città raggiunse il suo massimo splendore fra il 600 e l’800 d.C. Anche Campeche, dove si arriva in serata, è un posto piacevole. Dichiarato dall’Unesco nel 1999 Patrimonio dell’Umanità, conserva un’atmosfera coloniale ed è un vero contenitore di meraviglie dal punto di vista storico, culturale e naturalistico, con un territorio che per il 40% è occupato da foreste.

7° GIORNO - CAMPECHE > UXMAL > MERIDA
(colazione e pranzo)
Uxmal significa “costruito tre volte” e qui si possono ammirare i resti della città Maya fiorita tra il III ed il X secolo. L’edificio più suggestivo è la Piramide dell’Indovino: la leggenda dice che fu costruita in una notte da un nano con poteri sovrannaturali, un indovino, appunto. In realtà, secondo gli archeologi, ci sono segni evidenti che la costruzione durò almeno quattro secoli. Poi, Merida, conosciuta come “La Città Bianca”. Al mercato si trovano bellissime amache, ma anche molte proposte curiose.

8° GIORNO - MERIDA > CHICHEN ITZA > RIVIERA MAYA
(pensione completa)
Pochi luoghi al mondo scolpiscono l’anima come Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatan fiorita fra il V ed il X secolo d.C.. Sede archeologica misteriosa non ancora del tutto decifrata, tra sacrifici umani e gioco della pelota. E il Castillo, la meravigliosa piramide di Kukulkan: un raggio magico del sole, nei giorni dei due equinozi, colpisce la scalinata e sembra dar vita a un serpente che non esiste ma che si vede scivolare. Miracoli e illusioni della scienza Maya.

dal 9° al 11° giorno - RIVIERA MAYA
(All Inclusive)
La Riviera Maya è un corridoio spettacolare fra Cancun e Tulum, 130 chilometri di spiagge meravigliose, ecosistemi ancora (quasi) intatti, scarso affollamento, resort dove abbinare sole, mare, relax e trattamenti di bellezza. Tra le escursioni facoltative, da non perdere il sito archeologico di Tulum che, grazie alla sua particolare posizione a picco sul mare, è stato il primo ad essere avvistato dagli spagnoli nel 1517.

12° GIORNO - RIVIERA MAYA > CANCUN > ITALIA
(colazione)
Arrivederci Messico, comincia il viaggio di ritorno.

13° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.

IN VIAGGIO DI NOZZE CON MAPPAMONDO 
Cesto di frutta in camera all’arrivo a Città del Messico; cena in ristorante a Merida.


TI POTREBBE INTERESSARE


TUTTO MESSICO 3
Fantasia caraibica
Cancun > Merida > Campeche > San Cristobal > Palenque > Riviera Maya
Pochi luoghi al mondo scolpiscono l’anima come Chichen-Itza, capitale Maya dello Yucatan.

Partenze ogni lunedì e giovedì
TUTTO MESSICO 2
Sentieri Maya
Città del Messico > Oaxaca > Tuxtla Gutierrez > San Cristobal > Palenque > Campeche > Merida > Riviera Maya
Magico. Misterioso. Evocativo. Palenque è forse il più romantico sito archeologico.

Partenze a date fisse 
MESSICO E CUBA
Cancun > Chichen Itza > Merida > Uxmal > Ekbalam > Cobà > Cancun > L'Avana > Cienfuegos > Trinidad > Sancti Spiritus > Santa Clara > Varadero
Dalle rovine Maya messicane, alle meraviglie dell'Isla Grande. Viaggio fantastico!

Partenze ogni domenica, lunedì e giovedì, guida in italiano/spagnolo.

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE





ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003