TOUR DEL SARAWAK

Kuching > Anah Rais > Bako National Park > Kuching
Un viaggio nella regione più a Sud del Borneo malese, dalla capitale del Sarawak al centro di riabilitazione degli Orang Utang fino al Bako National Park con 7 differenti ecosistemi della foresta pluviale.

Sono previsti la guida multilingue in italiano e tutti i trasferimenti.

Partenze ogni martedì.

1° GIORNO - Kuching
Arrivo all'aeroporto internazionale di Kuching e trasferimento in albergo. Nel primo pomeriggio, accompagnati dalla guida che parla italiano, si visita la storica capitale del Sarawak. La prima cosa da vedere è la celebre "Statua del gatto", Kuching infatti in lingua locale significa gatto e questa statua è un simbolo della città. Quindi si prosegue con il colorato tempio cinese Tua Pek Kong, il più antico di Kuching, il museo di storia cinese e il museo del Sarawak che ospita importanti reperti archeologici e culturali. Passando per la moschea passeggiata a Carpenter Street, una piccola via con case e negozi antichi, per poi passare accanto ai monumenti storici risalenti all'Era dei White Rajahs: il Padiglione, la torre quadrata, la corte, il monumento a Charles Brooke e l'ufficio postale. Prima di rientrare in albergo, continuando a piedi, si vede l'Astana, antica residenza dei Rajah Bianchi sull'altra sponda del fiume.

2° GIORNO - KUCHING > ANAH RAIS > KUCHING
(colazione, pranzo)
Partenza per Anah Rais, un grande villaggio Bidayuh a circa 45 minuti da Kuching, dove si visita una longhouse: una tradizionale abitazione costruita interamente in bambù nella quale convivono in armonia decine di famiglie appartenenti alla minoranza etnica dei Dayaks. Pranzo al sacco. Sulla via del ritorno visita al Semengok Wildlife Rehabilitation Center, dove oranghi salvati dalla cattività vengono addestrati a sopravvivere nella riserva naturale circostante. Non è difficile vederli, ma vivendo in libertà l'avvistamento non è garantito. Per arrivare al centro di riabilitazione ci vogliono circa 30 minuti di auto, poi una piacevole passeggiata di circa un quarto d'ora passando per un giardino etno-botanico con una straordinaria coltivazione di piante della foresta pluviale. Rientro in albergo a Kuching, tempo libero a disposizione.

3° GIORNO - KUCHING > BAKO NATIONAL PARK > KUCHING
(colazione, pranzo)
È il giorno del Bako National Park, il tesoro botanico del Sarawak. Dopo un'ora e mezza di auto e longboat, si arriva al Parco: ben sette ecosistemi differenti della foresta pluviale che permettono di osservare una grande diversità di fauna e flora. Si possono avvistare le bizzarre scimmie proboscide, i languri argentati, macachi a coda lunga, cinghiali, scoiattoli volanti, lucertole e centinaia di diverse specie di uccelli. E ancora mangrovie e piante carnivore. Dopo il pranzo al sacco si rientra a Kuching. Tempo libero a disposizione.

4° GIORNO - KUCHING
(colazione)
Il tour si conclude qui. Tempo libero a disposizione fino al trasferimento all'aeroporto di Kuching.


TI POTREBBE INTERESSARE


OFFERTE IN EVIDENZA

È BENE SAPERE CHE

banner
banner
banner
banner
banner
banner

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy