ALL'OMBRA DELLE PAGODE

VIETNAM E CAMBOGIA
Hanoi > Ninh Binh > Halong Bay > Hoi An > My Son > Danang > Hue > Ho Chi Minh > Ben Tre > Cu Chi > Siem Reap > Angkor Wat

Sono previsti la guida in italiano e tutti i trasferimenti.


PLASTIC FREE: IN QUESTO TOUR NON UTILIZZIAMO PLASTICA Ad ogni passeggero viene regalata una bottiglia di alluminio che si può riempire su ogni mezzo di trasporto e negli alberghi. Per questo tour risparmieremo circa 6.000 bottiglie d'acqua ogni anno.

PARTENZE 2020:
Settembre 14
Ottobre 12, 26
Novembre 2, 16, 23
Dicembre 7, 23, 25

PARTENZE 2021:
Gennaio 11, 25
Febbraio 8, 15, 22
Marzo 8, 15, 22, 29
Aprile 5, 19
Maggio 10
Giugno 14
Luglio 12, 26
Agosto 9, 16, 23
Settembre 13
Ottobre 11, 25
Novembre 1, 15, 22
Dicembre 23, 27

1° GIORNO - ITALIA > HANOI
Benvenuti a bordo.

2° GIORNO - HANOI
(cena)
Nel pomeriggio passeggiata nel quartiere dei 36 mestieri e un giro in risciò intorno al lago Hoan Kiem: camminare è il modo migliore per vivere una città che non si conosce, sentirsi protagonisti e non soltanto spettatori. Accompagnati dalla guida che parla italiano visita del tempio di Ngoc Son. 

3° GIORNO - HANOI
(colazione, pranzo)
Alla scoperta del mercato di Hanoi, un’esplosione di colori, profumi, voci. Poi si va in un’antica casa dove, guidati da un cuoco professionista, si cucinano piatti tradizionali. Un divertente corso di cucina di 2 ore: le pietanze realizzate saranno servite durante il pranzo. Tranquilli, in tavola ci saranno anche altre sorprese preparate dallo chef. Nel pomeriggio visita di Hanoi e della pagoda di Tran Quoc e il Tempio della Letteratura. Per finire, il Museo dell’Etnologia.  

4° GIORNO - HANOI > NINH BINH
(pensione completa)
In Vietnam il senso di comunità è molto forte ed è interessante visitare piccoli centri, custodi dell’anima più autentica del Paese. Ninh Binh è una provincia nella regione del Fiume Rosso, dove si arriva in un paio d’ore. In bici per tre chilometri lungo il Fiume Boi - l’alternativa è il moto taxi - per raggiungere alcuni villaggi del Delta e incontrare gli abitanti. Ed ecco i paesaggi da cartolina del Vietnam che si sogna: a Thung Nham, su piccole barche a remi, traversata tra risaie, picchi rocciosi, specchi d’acqua. Dopo il pranzo si parte per Hoa Lu, visita al tempio dei re Dinh e Le. 

5° GIORNO - NINH BINH > HALONG BAY
(pensione completa)
La grande giunca in legno con le enormi vele spiegate - va a motore, ma così è più bella - aspetta ad Halong, a 130 chilometri da Hanoi, circa 2 ore e mezza di auto. Crociera tra le mille isole di questa meraviglia naturale: secondo la leggenda sarebbero la coda di un drago nascosto nelle acque per proteggere il suo popolo. La guida è a bordo. 

6° GIORNO - HALONG BAY > HANOI > HOI AN
(colazione, cena)
Fughe di faraglioni che si rincorrono all’infinito in un gioco di chiaroscuri, prospettive fantastiche, villaggi su palafitte. La crociera prosegue in mattinata prima di partire per Yen Duc, un piccolo centro dove la comunità organizza uno spettacolo di marionette sull’acqua all’aperto. Attraversando distese di risaie lungo il delta del Fiume Rosso arrivo ad Hanoi, quindi volo per Danang e poi in auto fino a Hoi An. 

7° GIORNO - HOI AN
(colazione, pranzo)
Prima un giro nella città vecchia, poi in bicicletta alla scoperta del villaggio di Tra Que, area rurale dove si coltivano erbe aromatiche. Dopo il pranzo, a base di specialità locali, rientro a Hoi An. Pomeriggio libero. 

8° GIORNO - HOI AN > MY SON > DANANG > HUE
(pensione completa)
Visita dei templi Cham di My Son. Nel pomeriggio si parte per Hue attraversando il Passo di Hai Van, in vietnamita vuol dire “il mare di nuvole”. Panorama spettacolare. 

9° GIORNO - HUE > HO CHI MINH
(colazione, pranzo)
Il Fiume dei Profumi e la Cittadella Imperiale. Giro in barca lungo il fiume, fino alla pagoda di Thien Mu. Visita alla Cittadella Imperiale, al Mausoleo e alla tomba di Khai Dinh. In serata volo per Ho Chi Minh.

10° GIORNO - HO CHI MINH > BEN TRE > HO CHI MINH
(pensione completa)
Si parte per Ben Tre, visita ad una produzione artigianale di mattoni a Phong Nam. Quindi, navigando il Fiume Chet Say, si conosce la vita quotidiana delle tribù locali. Visita ad un villaggio dove proverete l’arte della tessitura dei tappeti. Ad Ho Chi Minh visita dell’Ufficio Postale, la Cattedrale di Notre Dame, la via Dong Khoi. Cena al Ly Club. 

11° GIORNO - HO CHI MINH > CU CHI > HO CHI MINH > SIEM REAP
(pensione completa)
Ricordi di guerra, si comincia con i tunnel di Cu Chi, una straordinaria rete di passaggi sotterranei che rendeva invisibile una vera e propria città dove vivevano i vietcong. Alcuni tunnel sono stati allargati e resi praticabili anche per gli occidentali. All’interno si gattona, durata minima trenta secondi. Dopo il pranzo rientro a Ho Chi Minh, si visita la pagoda di Ngoc Hoang e il Museo dei residuati bellici. Trasferimento in aeroporto, si va in Cambogia. 

12° GIORNO - SIEM REAP (ANGKOR WAT)
(pensione completa)
In mattinata si visita Angkor Wat, lascia davvero senza fiato. Considerata l’ottava meraviglia del mondo, è di certo una delle opere dell’uomo più incredibili, per bellezza, vastità, soluzioni tecniche, cura dei dettagli. A seguire, cambia l’atmosfera: le radici degli alberi aggrappate come dita disperate alle mura del tempio, è il Ta Prohm, avvolto e quasi prigioniero della vegetazione. Per finire il Banteay Srei. 

13° GIORNO - SIEM REAP
(pensione completa)
Visita prima ai templi di Phreah Kahn, Neak Pean, poi Thommanon e Chau Say Tevoda edificati nel XII secolo. Dopo il pranzo la Porta Sud di Angkor Thom, lo straordinario Bayon, Baphuon, la Terrazza dell’Elefante e del Re Lebbroso, il Museo Nazionale di Angkor. Cena e spettacolo di danze Apsara.

14° GIORNO - SIEM REAP
(colazione, pranzo)
In mattinata si raggiunge il villaggio galleggiante di Kompong Kleang. Con una piccola imbarcazione si navigano i canali fino al grande lago Tonle Sap. Nel pomeriggio si rientra a Siem Reap e trasferimento all'aeroporto di Siem Reap.
In alternativa, solo da aprile a luglio, in mattinata trasferimento al porto di Chong Khneas dove ci si imbarca su una caratteristica imbarcazione per visitare i villaggi sul lago. In tarda mattinata si torna a Siem Reap, pranzo in ristorante locale. Quindi tempo libero per la visita al vecchio mercato fino all'orario previsto per il trasferimento all'aeroporto Siem Reap.

15° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa. 


TI POTREBBE INTERESSARE


TUTTO VIETNAM 1
I RICORDI DELLO ZIO HO
Hanoi > Halong Bay > Hoi An > Danang > Hue > Ho Chi Minh
Da Hanoi a Ho Chi Minh, l'antica Saigon, un viaggio da nord a sud attraversando un Paese poetico e martoriato dalla storia. Ora è una terra libera e unita.

Sono previsti la guida in italiano e tutti i trasferimenti.


PLASTIC FREE: IN QUESTO TOUR NON UTILIZZIAMO PLASTICA
Ad ogni passeggero viene regalata una bottiglia di alluminio che si può riempire su ogni mezzo di trasporto e negli alberghi. Per questo tour risparmieremo circa 5.500 bottiglie d'acqua ogni anno.
TRAIL DI 7 GIORNI IN VIETNAM
Hanoi > Lao Cai > Topas Riverside Lodge > Sapa > Lao Cai > Hanoi
In treno da Hanoi a Lao Cai - Trekking e biking nella Valle del Sapa - Il Topas Ecolodge - Le minoranze Tay, Dao e Hmong

Sono previsti la guida in inglese e tutti i trasferimenti.

PERCHÉ UN VIAGGIO MAPPAMONDO UNIQUE TRAILS Un'esperienza da autentici viaggiatori. Un viaggio lontano dai luoghi comuni, per conoscere, capire e non soltanto fotografare. Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri. Un mondo che riporta alle vere dimensioni del Paese, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Un itinerario tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana del Vietnam e del suo popolo.
PLASTIC FREE: IN QUESTO TOUR NON UTILIZZIAMO PLASTICA
Ad ogni passeggero viene regalata una bottiglia di alluminio che si può riempire su ogni mezzo di trasporto e negli alberghi.
TEMPLI, NATURA E VILLAGGI
Phnom Penh > Koh Dach > Kratie > Koh Trong > Preah Vihear > Angkor Wat > Siem Reap
Partire da soli ma viaggiare in compagnia attraversando la Cambogia rurale, nei piccoli villaggi per comprendere a pieno il modo di vivere delle tribù locali. Non manca ovviamente Angkor Wat, Patrimonio dell'Umanità.

Sono previsti la guida in italiano e tutti i trasferimenti.


PERCHÉ UN VIAGGIO "SOLO TRAVELLERS"
Parti da solo, ma viaggia in compagnia! Un altro modo di viaggiare, divertente e stimolante per esplorare i sentieri del mondo facendo nuove conoscenze oppure insieme a vecchi amici single. Dedicato a quel segmento sempre più crescente di viaggiatori che non hanno un compagno o una compagna di viaggio e che spesso si ritrovano in vacanza circondati da coppie e famiglie.   Una proposta di viaggio che abbatte ogni barriera di età e favorisce nuove relazioni, all’insegna della curiosità e della scoperta, lungo itinerari che generalmente non si percorrono. Questa formula prevede il "twin share", ossia la condivisione della camera con un altro passeggero: saremo noi ad occuparci della combinazione dei viaggiatori, considerando genere e, possibilmente, fasce di età simili. 
Se non dovesse esserci la disponibilità di combinazione, il supplemento singola lo assorbiamo noi. Naturalmente, rimane valida l'opzione di richiedere la sistemazione in camera singola sin dall'inizio.


PLASTIC FREE: IN QUESTO TOUR NON UTILIZZIAMO PLASTICA
Ad ogni passeggero viene regalata una bottiglia di alluminio che si può riempire su ogni mezzo di trasporto e negli alberghi. Per questo tour risparmieremo circa 2.000 bottiglie d'acqua ogni anno.

OFFERTE IN EVIDENZA

È BENE SAPERE CHE








ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy