ESCURSIONI A BANGKOK

VISITE OPZIONALI CON GUIDA IN ITALIANO
IN ESCLUSIVA PER I SOLI CLIENTI MAPPAMONDO


PALAZZO REALE E SUAN PAKKARD
Lunedì e mercoledì – Mezza giornata
Anche il martedì a gennaio, febbraio, luglio, agosto e dicembre

Il cuore religioso di Bangkok, mezza giornata di visita in una favolosa città nella città, dove i thailandesi pregano, accendono incensi, portano offerte. Il Wat Phra Kaew, una delle quattro aree in cui si divide il Palazzo, è il più sacro tempio buddhista di tutto il Paese mentre nel tempio principale, il Phra Ubosot, è esposta la statua sacra del Buddha di Smeraldo. Visita anche al Suan Pakkard, costruito in legno nel XVII secolo, un tempo residenza della principessa Chumbhot di Nagara Svarga, appassionata di giardinaggio e di arte: si possono ammirare le sue collezioni di pezzi d’antiquariato e opere d’arte asiatiche e thailandesi, oltre che di conchiglie, cristalli e ceramiche.

I TEMPLI DI BANGKOK
Lunedì, martedì, domenica – Mezza giornata
Sono tre i templi più importanti di Bangkok. In mezza giornata si vedono il Wat Pho, con il Buddha sdraiato, un'impressionante statua lunga 36 metri e alta 16: oltre che per l’imponente bellezza, questo tempio è famoso perché qui è nata la prima scuola di massaggio thai; poi è la volta del Wat Suthat, uno dei più grandi e antichi, con un’enorme statua dorata di Buddha proveniente da Sukhothai e bellissimi affreschi; infine il Wat Benchamabopit, meraviglioso tempio costruito con il marmo bianco di Carrara. Ospita 53 statue di Buddha in diversi stili e posizioni: all’interno della rappresentazione centrale sono racchiuse le ceneri di Re Rama V che fece costruire il tempio.

IL MERCATO DI DAMNOENSADUAK
Martedì e giovedì – Mezza giornata
Anche il mercoledì a gennaio, febbraio, luglio, agosto e dicembre
Il fascino di un mercato galleggiante immutato nel tempo. Le canoe sono bancarelle a remi, piccoli negozi fluttuanti carichi di frutta, verdura, pentole fumanti di zuppe, spiedini, uova. Assaggiare tutto è tentazione irresistibile, come quella di scattare migliaia di fotografie, per catturare l’ingorgo di barche, i volti segnati dal tempo delle donne che governano le barchette e per non rovinare troppo le mani indossano minuscoli guanti bianchi. Visita di mezza giornata. Shopping divertente. Imperdibile.

BANGKOK DI NOTTE
Mercoledì (cena opzionale)
Al tramonto, sulle rive del Fiume dei Re, la serata inizia con lo spettacolo d'acqua delle fontane antistanti il nuovo e lussuoso centro commerciale Icon Siam. Si prosegue per la caotica e affascinante Chinatown per raggiungere poi il Pakklong Talaad: il più grande mercato notturno di fiori freschi. Quindi in tuk tuk, iconico mezzo di trasporto thailandese, si arriva a Rattanakosin Island per ammirare il Wat Poh, il Palazzo Reale, Democracy Monument, Golden Mountain e Giant Swing. Per finire passeggiata a Khao San Road, il cuore della Bangkok notturna.
Possibilità di visitare il grattacielo Mahanakorn Skywalk, rientro in albergo in autonomia. 

*   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   * 

VISITE OPZIONALI COLLETTIVE CON GUIDA IN ITALIANO

CENA E DANZE THAI
Giornaliera (eccetto la domenica)
In una caratteristica casa thailandese, cena a base di piatti tipici, che qui esaltano con sapienza e delicatezza sia il sapore speziato che le concessioni al gusto piccante, e spettacolo di danze classiche: splendidi i costumi e le acconciature.

CANALI RURALI
Giornaliera - Mezza giornata
La Bangkok di un tempo vive ancora nellafitta rete dei canali dove i bambini fannoil bagno e gli adulti pescano, ci si spostanon in auto ma con piccole canoe. Navigazionein motolancia nella periferiadella città, rientro su tipici barconi usatiper trasportare il riso. Un piccolo viaggio in un mondo affascinante che non è ancora scomparso: bisogna soltanto andarlo a cercare. Cocktail e frutta tropicaleserviti a bordo.

AYUTTAHAYA E BANG PA-IN
Martedì e venerdì - Intera giornata con pranzo 
Ayutthaya è magica, passeggiare per le rovine e i principali templi di questa antica capitale, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, è davvero indimenticabile. Fondata nel XIV secolo, Ayutthaya è stata città ammirata, la più grande e bella di tutto il sud-est asiatico. Fino al 1767, quando venne distrutta dai birmani.Proseguimento per Bang Pa-In, residenza estiva dei re. Rientro in motonave Grand Pearl per un’affascinante crociera sul fiume Menam. Pranzo buffet a bordo.

PEARL OF SIAM
Giornaliera, in inglese
Il fiume Chao Phraya di notte ha una magia particolare e in crociera l’emozione
è ancora più grande. Panorami unici, scivolando sull’acqua accanto al Palazzo Reale e al tempio dell’Aurora, il Wat Arun, mentre le luci della città scorrono lente sullo sfondo, quasi fosse lo schermo sul quale va in scena uno sbalorditivo film. Cena buffet a bordo con musica dal vivo.

RIVER KWAI E CASCATE ERAWAN
Giornaliera - Intera giornata in inglese con pranzo
Natura e storia. Si comincia con il Parco Erawan, famoso per le cascate a sette livelli, le più belle del Paese, e poi il ponte sul fiume Kway, costruito durante la Seconda guerra mondiale per collegare Thailandia e Birmania. La “ferrovia della morte”, resa celebre da un film che vinse l’Oscar, costò la vita a oltre 9 mila soldati Alleati, americani, inglesi, olandesi, australiani, prigionieri dei giapponesi. Impressionante.

OFFERTE IN EVIDENZA

È BENE SAPERE CHE

banner
banner
banner
banner
banner
banner

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy