TUTTO SRI LANKA 2
L'ISOLA E LE SUE GIOIE

Colombo > Habarana > Anuradhapura > Sigiriya > Dambulla > Kandy > Pinnawela > Nuwara Eliya > Colombo

Partenze giornaliere, guida in italiano

1° GIORNO - ITALIA > COLOMBO
Benvenuti a bordo.

2° GIORNO - COLOMBO > HABARANA (SIGIRIYA O DAMBULLA)
(pranzo, cena)
L’arrivo a Colombo, la capitale, è un semplice disbrigo di formalità. Incontro con la guida che parla italiano. Dall’aeroporto si parte diretti per Habarana, Sigiriya o Dambulla. Pomeriggio libero, per rilassarsi, gironzolare per la città.

3° GIORNO - HABARANA (SIGIRIYA o DAMBULLA) > ANURADHAPURA
(pensione completa)
Dal proprio albergo si parte alla scoperta di uno dei luoghi più affascianti dell’Asia meridionale. Anuradhapura fu la prima capitale dello Sri Lanka e le sue rovine sono ottimamente conservate. Per la maestosità dei siti, c’è chi la avvicina alla cambogiana Angkor e alla birmana Bagan. Venne fondata nel IV secolo a.C., realizzata con una pianificazione urbanistica sorprendente, con ostelli, ospedali, cimiteri per le diverse caste. Era una delle principali città dell’Asia e del mondo intero e rimase capitale per oltre 600 anni. Nel pomeriggio, partenza per la vicina Mihintale. Salendo una scala in pietra si arriva in cima, ci sono tre livelli: sul primo, le rovine di uno stupa, sul secondo, le vestigia di costruzioni monastiche, mentre il più suggestivo è il terzo, oggetto di particolare devozione. E’ qui che, secondo la leggenda, Buddha meditava. A quest'altezza, circa 300 metri, la vista sulla regione è splendida. E’ possibile richiedere escursioni facoltative: il Wilpattu National Park dove è possibile ammirare elefanti, leopardi e altri animali, o Aukana con la splendida statua del Buddha, alta 12 metri, scolpita nella roccia.

4° GIORNO - HABARANA (o DAMBULLA) > SIGIRIYA > POLONNARUWA > HABARANA (SIGIRIYA o DAMBULLA)
(pensione completa)
Sigiriya è un sito archeologico dello Sri Lanka centrale, contiene le rovine di un antico palazzo, costruito durante il regno di re Kasyapa (477 - 495 d.C.). È uno dei sette Patrimoni dell’umanità dello Sri Lanka, ed una delle attrazioni preferite dai turisti stranieri. Preparatevi a scalare La rocca del leone, una fortezza naturale di pietra vulcanica, alta 200 ma con in cima i resti di una fortezza costruita nel V secolo d.C. alla quale si accede attraverso un giardino con vasche e canali, oltre i quali si trovano i pochi resti della cittadella bassa. Inizia quindi la salita, ma la fatica alla fine è ricompensata dalla vista dei fantastici affreschi su roccia di 19 mezzi busti di sorridenti fanciulle. Grazia e sensualità sono gli aggettivi attribuiti a questi antichi capolavori. Dopo il pranzo in ristorante si continua per Polonnaruwa, Antica Capitale. Costruita tra l’XI e il XII secolo d.C., è patrimonio dell’umanità. Visita alle antiche rovine del palazzo Reale chiamato Gal Vihara caratterizzato da quattro grandi statue verticali di Buddha insieme alla sala dell’udienza, il bagno di Lotus, la statua del re Paracramabahu ed il lago Parakrama samudraya costruito dal re Parakramabahu il grande. Ci sono anche molti altri monumenti famosi come ad esempio il tempio di Shiva, il Lankathilaka, il Watadaghe, il Golpotha, il Kiri Vehera e i resti di una precedente tempio del reliquia del dente. In serata si rientra ad Habarana per la cena, in albergo.

5° GIORNO - HABARANA > DAMBULLA > KANDY
(pensione completa)
Oggi visita al tempio roccioso di Dambulla. Salita al tempio, che è stato donato dal re Walaghambahu durante il I secolo a.C. ai monaci Buddisti. Quello di Dambulla, è il più imponente tra i templi dell’isola, è infatti all’interno di una grotta alta 2000 metri, sul soffitto i dipinti lasciano senza fiato. Queste grotte contengono oltre 150 immagini del Buddha, la più grande misura 14 metri di lunghezza. Proseguimento per Matale, visita al giardino delle spezie di Mathala, dove avrete la possibilità di osservare diverse varie spezie che vengono impiegate nella cucina tipica locale. Assisterete ad una dimostrazione dove le spezie vengono impiegate sia nella cucina sia negli unguenti utilizzati per i massaggi. Pranzo presso il giardino delle spezie. Partenza per Kandy, nel pomeriggio giro della città: il Mercato e il Tempio del Sacro Dente del Buddah. Nel tardo pomeriggio performance della tipica danza Kandiana. Rientro in albergo e cena.

6° GIORNO - KANDY > PINNAWELA > KANDY
(pensione completa)
Anche gli elefanti hanno il loro orfanotrofio, un istituto a gestione statale fondato per salvare gli esemplari abbandonati, rimasti orfani perché i genitori sono stati vittime dei bracconieri. Si trova a Pinnawela ed è stato aperto nel 1975 con quattro piccoli elefanti. Oggi ce ne sono oltre 70 ed è il più grande orfanotrofio per elefanti nel mondo. Nel pomeriggio visita al giardino botanico di Peradeniya, 60 ettari con splendide collezioni di orchidee, palme reali e rarità come il fico gigante di Giava che copre una superficie di 2500 metri quadrati.

7° GIORNO - KANDY > NUWARA ELIYA
(pensione completa)
La Hill Country è una strana combinazione di tradizioni inglesi ed asiatiche. Nuwara Eliya è la principale città montana dello Sri Lanka, chiamata anche “Piccola Inghilterra” proprio perché a lungo è stata il luogo preferito dagli inglesi e dagli scozzesi che qui avviarono l’industria del té, il vero oro dello Sri Lanka. Il paese è il secondo produttore nel mondo e la qualità è molto alta. Nel pomeriggio visita ad una piantagione per conoscere le varie fasi della lavorazione della foglia di té.

8° GIORNO - NUWARA ELIYA > COLOMBO
(pensione completa)
Dopo la colazione partenza per Colombo e pranzo in ristorante lungo il tragitto. All’arrivo visita della città: le aree commerciali, residenziali e i bazaar. Al termine, se il tempo lo permette, divertente shopping prima di ripartire.

9° GIORNO - COLOMBO > ITALIA
(colazione)
Trasferimento in aeroporto. Bye bye Sri Lanka.


TI POTREBBE INTERESSARE


TRAIL DI 8 GIORNI IN LAOS
Luang Prabang > Nong Khiaw > Muang Ngoi Khao > Muang La > Vientiane
Navigazione sul Mekong, trekking per la grotta di Tham Kang, i villaggi di montagna Ikhos in fuoristrada 4x4, Vientiane: ieri e oggi.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI. 
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.
TRAIL DI 7 GIORNI IN MYANMAR
Yangon > Bagan > Heho > Lago Inle >Indein > Yangon
Yangon a piedi, Bagan in bicicletta ed in calesse, il Lago Inle in barca e i ruscelli in canoa, la scuola elementare, il monastero buddhista.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI. 
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.
TUTTO SRI LANKA 1
I TESORI E LE SPEZIE
Colombo > Dambulla > Habarana > Sigiriya > Kandy > Pinnawela > Colombo

Partenze dall'Italia ogni lunedì, guida in italiano

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy