TUTTO INDONESIA
LE VIE DEGLI DÈI


Yogyakarta > Borobudur > Prambanan > Mt. Bromo > Bali > Tanah Lot > Jatiluwih > Bedugul > Ubud > Kintamani > Besakih > Ubud
Lo spettacolo del Monte Bromo e Borobudur, il tempio buddista Patrimonio dell'Umanità. Poi alla scoperta dell'isola degli dèi soggiornando a Ubud. Un viaggio di due settimane perdendosi nel fascino dell'Indonesia.

MAPPAMONDO RESPECT: IN QUESTO TOUR NON UTILIZZIAMO BOTTIGLIE DI PLASTICA
Ad ogni passeggero viene consegnata una bottiglia di alluminio che si può riempire su ogni mezzo di trasporto e negli alberghi. Con questo tour evitiamo l'utilizzo di circa 2.000 bottiglie di plastica ogni anno.

Sono previsti la guida in italiano e tutti i trasferimenti.

Partenze ogni domenica.

1° GIORNO - ITALIA > YOGYAKARTA
Benvenuti a bordo: partenza con volo di linea per Yogyakarta, sull'isola di Java.

2° GIORNO - YOGYAKARTA
Yogyakarta è il cuore culturale e storico di Java ed è l'unica provincia indonesiana ad essere ancora governata dal sultanato precoloniale. All'arrivo trasferimento in albergo e giornata a disposizione per esplorare "Yogya" in autonomia: Sosrowijayan è il quartiere più tradizionale, ideale per assaggiare la cucina tipica giavanese o per fare acquisti.

3° GIORNO - YOGYAKARTA > BOROBUDUR > YOGYAKARTA
Comincia un viaggio nell'Indonesia meno frequentata e più suggestiva. Java è l'isola meno estesa delle quattro grandi isole della Sonda, ma è il cuore dell'Indonesia, nasce qui anche la musica gamelan. Fu terra di molti regni influenti per la regione del Sud-Est asiatico e, come risultato, molte opere letterarie sono state scritte da autori giavanesi, ad esempio Ken Arok e Ken Dedes, la storia dell'orfano che usurpò il trono del re e sposò la regina dell'antico regno di Java. Si comincia subito con la visita di Borobudur, un tempio splendido, emozionante dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Costruito nel IX secolo, è il più grande tempio buddista dell'Indonesia e il secondo al mondo: lungo 123 metri, 504 statue di Buddha e quasi tremila bassorilievi di cui circa la metà narrano storie della vita di Buddha. Prima di tornare in albergo a Yogyakarta visita dei templi di Pawon e Mendut. Arrivo a Yogyakarta dopo le visite e trasferimento in albergo.

4° GIORNO - YOGYAKARTA > PRAMBANAN > YOGYAKARTA
(colazione)
Si parte al mattino per Kotagede, così era chiamata l'antica città, si visitano alcune tradizionali botteghe artigiane: particolarmente famosa è la lavorazione dei batik. A seguire il Kraton, il Palazzo del Sultano (chiuso il lunedì), costruito nel 1756 in un maestoso ed elegante stile architettonico giavanese da Sri Sultan Hamengkubowono I. Si raggiunge quindi il Prambanan (chiuso il lunedì), il tempio della "vergine snella", conosciuto anche come complesso di Lorojongrang, composto da tre grandi santuari nell'area principale dedicati alla trimurti Indù: Shiva, Brahma e Visnu.

5° GIORNO - YOGYAKARTA > JOMBANG > BROMO
(colazione)
Sveglia presto e partenza in treno per Jombang. Il viaggio dura circa 3 ore e 40 minuti, i finestrini della carrozza mostrano paesaggi dal sapore antico, le luci dell'alba regalano un'atmosfera unica. All'arrivo si prosegue in auto verso il monte Bromo, in auto sono necessarie circa 4 ore per raggiungere il lodge, lungo il tragitto qualche sosta rende piacevole il viaggio. Arrivo previsto nel tardo pomeriggio.

6° GIORNO - MONTE BROMO > SURABAYA > BALI
(colazione)
La sveglia suona molto presto, circa alle 4:00, ma il Monte Bromo merita questa fatica. Non è soltanto un vulcano, ma anche uno splendido spettacolo naturale. Lo si osserva dalla piattaforma di Penanjakan, lo scenario dell'alba è indimenticabile: i colori, il silenzio, i profumi che annunciano il nuovo giorno restano scolpiti per sempre nella memoria. Con il passare del tempo il panorama diventa sempre più nitido e si possono ammirare anche gli altri vulcani: il Batok e il Semeru. Si torna in albergo, dopo la colazione si parte per Surabaya. Trasferimento in aeroporto e partenza per Bali. All'arrivo trasferimento in albergo.

dal 7° al 9° giorno - BALI
(colazione)
Mare, divertimento e tradizioni: Bali è un mix unico al mondo e questi tre giorni sono perfetti per esplorarla con i propri ritmi o per concedersi un po' di relax nelle sue spiagge.

10° GIORNO - TANAH LOT > JATILUWIH > BEDUGUL > UBUD
(colazione, pranzo)
L'Isola degli dèi affascina, strega, ammalia e Ubud, la zona verso la quale ci si dirige, è una delle più emozionanti e belle di tutta Bali. Atmosfera unica in questa enclave induista in un Paese musulmano: fin dai piccoli particolari, come le offerte floreali agli incroci, per facilitare il traffico. Partendo dal proprio albergo si raggiunge uno dei templi più conosciuti e fotografati dell'Isola: suggestivo e affascinante, Tanah Lot significa letteralmente "terra nel mare". Edificato nel VI secolo su un'isoletta di fronte alla costa Ovest, vive avvolto dalle onde dell'oceano che svelano la terra solo con la bassa marea permettendo a turisti e fedeli di arrivare fino alla base del tempio. Quindi si prosegue per Jatiluwih per una passeggiata nelle risaie a terrazze che per i balinesi sono fonte preziosa di lavoro, per i viaggiatori sono un paesaggio meraviglioso dichiarato dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. E poi Bedugul con il Tempio Ulun Danu, una poesia architettonica costruita sul lago Bratan. L'ultima sosta, via Mengwi, è al Tempio Taman Ayun, uno dei sei templi reali di Bali che affascina e stupisce. Nel tardo pomeriggio si arriva a Ubud, sistemazione in albergo.

11° GIORNO - UBUD > KINTAMANI > BESAKIH > UBUD
(colazione, pranzo)
La notte a Ubud è la notte nel sogno di Bali, dove i monaci annunciano la sera intonando le loro preghiere. Al mattino presto l'atmosfera è unica, il sole che sorge e illumina le risaie prima che il villaggio cominci a riprendere vita è un'esperienza da provare. Dopo la colazione si parte verso Tagallalang, paesaggio suggestivo tra le risaie più instagrammate di Bali, quindi si prosegue verso Besakih, il Tempio Madre, il più importante, più grande e più sacro della religione Indù a Bali. È a oltre mille metri di altitudine e più che un tempio è un complesso di 23 templi collegati fra loro: con lo sfondo delle montagne, il panorama è straordinario. Pranzo a Kintamani, dall'alto si possono ammirare il lago e il vulcano. Ultima sosta a Penglipuran per assaporare da vicino la vita del villaggio.

12° GIORNO - UBUD
(colazione, pranzo)
Una mattinata tra le risaie di Tegalallang per una piacevole passeggiata immersi in uno dei regali più affascinanti che la natura ha donato a quest'isola affascinante e misteriosa. Le risaie a terrazza sono uno spettacolo mozzafiato, immersi in un set fotografico naturale si possono immortalare i ricordi della vacanza. Non può mancare il "salto fra le nuvole" di Bali Swing, un'altalena sospesa sul magnifico panorama sottostante, un punto delle risaie reso celeberrimo dagli scatti pubblicati dai viaggiatori sui social, facilmente virali. Dopo il pranzo in ristorante, è il momento delle cascate di Tegenungan: il potente getto di acqua bianca cade dall'altezza di quindici metri e si infrange su una splendente pietra nera creando un meraviglioso contrasto di colori. Si parte quindi in direzione di Ubud, c'è il tempo di lasciarsi affascinare dal caratteristico mercato locale, la contrattazione con i venditori di artigianato è una regola alla quale attenersi con divertimento e fantasia fino all'acquisto. Infine visita al Palazzo Reale, sede governativa della città fino al 1800. Rientro in albergo con la guida, chi vuole può rimanere in centro e tornare per proprio conto.

13° GIORNO - BALI > ITALIA
(colazione)
Trasferimento in aeroporto e volo di rientro per l'Italia.

14° GIORNO - ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


TRAIL DI 10 GIORNI IN INDONESIA
Solo o Yogyakarta > Borobudur > Kaliurang > Malang > Ijen > Bali, Ubud
Prambanan e le danze Ramayana - L’alba dal tempio buddista di Borobudur - In jeep fino alle pendici del monte Bromo - La danza balinese e la musica gamelan

Un programma esclusivo, riservato ai soli clienti Mappamondo.

PERCHÉ UN VIAGGIO MAPPAMONDO UNIQUE TRAILS
Un'esperienza da autentici viaggiatori. Un viaggio lontano dai luoghi comuni, per conoscere, capire e non soltanto fotografare. Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri. Un mondo che riporta alle vere dimensioni del Paese, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Un itinerario tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana dell'Indonesia e del suo popolo.

MAPPAMONDO RESPECT: IN QUESTO TOUR NON UTILIZZIAMO BOTTIGLIE DI PLASTICA
Ad ogni passeggero viene regalata una bottiglia di alluminio che si può riempire su ogni mezzo di trasporto e negli alberghi.
TRAIL DI 10 GIORNI IN INDONESIA
Solo o Yogyakarta > Borobudur > Kaliurang > Malang > Ijen > Bali, Ubud
Prambanan e le danze Ramayana - L’alba dal tempio buddista di Borobudur - In jeep fino alle pendici del monte Bromo - La danza balinese e la musica gamelan

Un programma esclusivo, riservato ai soli clienti Mappamondo.

PERCHÉ UN VIAGGIO MAPPAMONDO UNIQUE TRAILS
Un'esperienza da autentici viaggiatori. Un viaggio lontano dai luoghi comuni, per conoscere, capire e non soltanto fotografare. Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri. Un mondo che riporta alle vere dimensioni del Paese, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Un itinerario tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana dell'Indonesia e del suo popolo.

MAPPAMONDO RESPECT: IN QUESTO TOUR NON UTILIZZIAMO BOTTIGLIE DI PLASTICA
Ad ogni passeggero viene regalata una bottiglia di alluminio che si può riempire su ogni mezzo di trasporto e negli alberghi.
TOUR DI SULAWESI
Denpasar, Bali > Makassar > Tana Toraja > Rantepao > Makassar
Un'altra delle tante facce dell'Indonesia, dove vivono i Toraja, un popolo che ancora oggi segue antiche tradizioni, dai Tau Tau alle Tongokan.

OFFERTE IN EVIDENZA

LO SAPEVI?

banner
banner
banner
banner
banner

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy