HANAKEE HIVA OA PEARL LODGE

Un paradiso, questo resort, un piccolo incanto dove ritemprare corpo e spirito. Basta semplicemente guardarsi intorno per scoprire panorami incredibili: l’imponente monte Temetiu, Traitors Bay, il canale di Bordelais, la piccola isola di Hanakee. E, più lontano, l’isola vulcanica di Tahuata. Anche dalla piscina, tranquillamente distesi al sole, si possono ammirare questi suggestivi scorci. I bungalow sono decorati con opere di pittori e scultori locali. Il lodge organizza numerose escursioni alla scoperta dell’arcipelago.

HIVA OA
, l’isola di Paul Gauguin
Hiva Oa è maestosa, selvaggia, incontaminata. Incanta il cuore. Il pittore Paul Gauguin decise di ritirarsi qui nelle isole Marchesi e Hiva Oa fu la sua casa dal 1901 al 1903, gli ultimi anni della sua  vita: ora è sepolto nel cimitero della missione che, per quei casi inspiegabili, appare nella sua ultima opera, “Donne e cavallo bianco”. Anche il poeta e cantante belga Jacques Brel si trasferì a Hiva Oa nel 1975 e ci rimase fino al 1978, quando morì. Gauguin parlò con i suoi quadri, Brel scrisse così: “Su queste isole dove la solitudine è totale ho trovato una sorta di pace”.


OFFERTE IN EVIDENZA


PENSATI PER TE





ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003