Tutto Australia 3

Sydney > Ayers Rock > Alice Springs > Darwin > Kakadu > Cairns > P. Douglas
Un tour “classico” dedicato ai viaggiatori curiosi di scoprire tutto il meglio dell’Australia.

Partenze giornaliere. Escursioni e minitour in lingua inglese

1° GIORNO - ITALIA > SYDNEY
Benvenuti a bordo.

2° GIORNO - SYDNEY
Sydney ha la baia più bella del mondo. Anche dopo un lungo viaggio – l’arrivo è in serata - non si può rinunciare ad uno sguardo su questo luogo incantevole. Vale come un saluto d’arrivo. Chi ha energia si può perdere nei vicoli stretti e ciechi di The Rocks, il quartiere più vecchio della città, o nei mercati, nelle boutique, nei caffè e nei pub di Paddington. Appuntamenti spettacolari, volendo anche fotografici, con il sole che sorge, in cima al ponte di Sydney, o quando cala sullo sfondo dell’Opera House.

dal 3° al 5° giorno - SYDNEY
Gente di carattere, gli australiani, stravaganti, adorano essere elegantemente informali” e curano il loro fisico con maniacale attenzione: alla spiaggia di Bondi, disegnata dalla natura a falce di luna, guarnigioni di surfisti non smettono mai di cavalcare le onde. Interessante la visita del quartiere Kings Cross, che negli Anni Venti era un feudo riservato ai criminali. Ma il vero must è una crociera nella magnifica baia di Sydney: si può organizzare anche con il pranzo incluso. Per la cultura, numerose suggestioni: l’Australian è il più grande museo di storia naturale del paese e i dinosauri la sua maggiore attrazione. Shopping divertente, con negozi all’avanguardia per la moda, la cosmesi naturale e i prodotti bio.

6° GIORNO - SYDNEY > AYERS ROCK
“Le vie dei Canti” è il più bel libro di Bruce Chatwin. Lo scrisse dopo essere stato qui, fra gli aborigeni, fedeli custodi del “walk about”, del “fare un giro in giro”, per stare in pace con i loro spiriti. “Uluru” è il monolite più grande del mondo: cambia colore più volte al giorno, a secondo di come viene colpito dai raggi del sole. Al tramonto diventa rosso da marrone che era, mentre gli aborigeni, che considerano sacra questa montagna, raggiungono i loro luoghi di preghiera: sanno rendersi invisibili, nascosti fra le pieghe delle rocce di “Uluru”.

7° GIORNO - AYERS ROCK > ALICE SPRINGS
“The Climb”, la scalata. Si arriva in cima ad “Uluru”, un’emozionante impresa che si conclude con la firma al libro degli arrampicatori, fissato ad una pietra in vetta al monolite, le pagine sferzate dal vento. E intorno, una vista spettacolare, chilometri e chilometri di deserto rosso. Nel Centro Culturale Aborigeno si può conoscere la storia di questo antico popolo e la loro arte che ad Alice Springs è esposta nelle gallerie. Quadri molto colorati, venduti a prezzi altissimi da mercanti che spesso pagano i pittori con pochi dollari e qualche lattina di birra. Alice è piacevole: provare, se si è curiosi, i witchetty grub, vermi scottati nella sabbia, piatto tipico aborigeno, serviti anche in zuppa. Buoni, sanno di pop corn.

8° GIORNO - ALICE SPRINGS > DARWIN
Darwin è il mondo in una città, con una popolazione composta da oltre 60 nazionalità. Tramonto spettacolare, ancor più bello se visto in barca dalla baia. Serata a disposizione per scoprire questa tranquilla capitale tropicale: piacevoli i ristorantini sul lungomare.

9° GIORNO - DARWIN > KAKADU NATIONAL PARK
(pranzo)
“Il Sogno Illuminante” dimora nel Kakadu National park, il più grande d’Australia, culla della cultura aborigena. E’ Patrimonio Mondiale dell’Umanità, non solo per il suo vasto e selvaggio ecosistema, ma anche per l’importanza degli elementi della cultura aborigena che qui ha lasciato stupefacenti incisioni rupestri. Nourlangie Rock è un formidabile sito con rocce dipinte: impressionante quella dell’Uomo Fulmine che controlla le tempeste e le saette che si scatenano durante la stagione umida.

10° GIORNO - KAKADU NATIONAL PARK > DARWIN
(pranzo)
Hanno 20 mila anni i dipinti rupestri di Ubirr Rock e anche qui uomini ed animali sono rappresentati ai raggi X, con elementi anatomici. La giornata prosegue con una crociera nelle acque del fiume giallo dove la natura esplode in tutta la sua bellezza selvaggia. E’ zona dei coccodrilli di acqua salata, affettuosamente chiamati Salty, la specie più pericolosa. Gli australiani dicono che “se si è abbastanza vicini per vedere un salty in libertà, si è troppo vicini per restare vivi”. A volte, esagerano anche loro.

11° GIORNO - DARWIN > CAIRNS > PORT DOUGLAS
E’ un gran posto Port Douglas, con le spiagge di Cape Tribulation, la foresta pluviale di Daintree, mille tentazioni gastronomiche. Ottime le ostriche, ma trascurare le Kilpatrick cotte con il bacon, buoni anche i granchi, meglio naturali che fritti.

dal 12° al 14° giorno - GIORNO PORT DOUGLAS
Four Mile Beach è un’incantevole, infinita spiaggia di sabbia bianca con un merletto di palme. Giornate a disposizione per perdersi in questo splendore, ma anche per escursioni alla Grande Barriera Corallina.

15° GIORNO - PORT DOUGLAS > CAIRNS > DUBAI
Arrivederci Australia, comincia il viaggio di ritorno. Partenza per Dubai via Brisbane e proseguimento per l’Italia.

16° GIORNO - DUBAI > ITALIA
Bentornati a casa.


TI POTREBBE INTERESSARE


TUTTO AUSTRALIA 1
Melbourne > Adelaide > Kangaroo Island
Melbourne, trendy e tantatrice. Multiculturale, ha il maggior numero di greci al di fuori della Grecia e la quarta comunità studentesca al mondo. 


Partenze a date fisse. Guida in italiano
ALTIPIANI E FARAGLIONI, SELF DRIVE
Un viaggio nella regione del Victoria, dal Grampians National Park, per poi dirigersi verso i Dodici Apostoli. I pittoreschi faraglioni in arenaria che si ergono in mezzo all’oceano rientrando a Melbourne seguendo la Great Ocean Road.
Chi guida deve aver compiuto 21 anni. Buon viaggio.
KANGAROO ISLAND
Adelaide > Kangaroo Island
Il mondo in un'isola: a Kangaroo ci sono boschi di eucalipto, blocchi di granito scolpiti dal vento e un piccolo Sahara con le dune affacciate sull'oceano.

Partenze giornaliere

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy