Homestay in Thailandia
Vivere con loro, come loro

Bangkok > Khon Kaen
Vivere tre giorni con una famiglia thailandese, un'esperienza unica e autentica per entrare in contatto con la vera essenza del mondo thai.

Partenze giornaliere

1° GIORNO - BANGKOK > KHON KAEN
(pranzo, cena)
L’avventura comincia quando si atterra all’aeroporto di Khon Kaen, città di 100 mila abitanti nel nord-est della Thailandia. La si lascia subito, per raggiungere la Thailandia dei fiumi e dei campi, dove si trova il Sila Homestay, la nostra casa thai. Si arriva a bordo di local truck, un camioncino scoperto, ma in caso di pioggia si cambia mezzo di trasporto. La famiglia che ci ospiterà ci aspetta per un benvenuto: niente bibite gassate, ma una bevanda preparata con le erbe del luogo, fresca, dissetante e salutare. Pranzo leggero e nel tardo pomeriggio affascinante gita in barca lungo il fiume Namphong. Cena  thailandese e pernottamento presso il Sila Homestay.

2° GIORNO - KHON KAEN
(pensione completa)
L’emozione del Tak Bat, la cerimonia che si svolge di buon mattino, quando i monaci buddisti percorrono le strade per ricevere le offerte di cibo. Un momento di fede e partecipazione molto sentito dalle popolazioni locali. Dopo la colazione inizia l’esplorazione del villaggio, la visita in alcune case locali, nei laboratori di artigianato e, infine, del tempio, per incontrare i monaci. Il pranzo è una piacevole occasione per conoscere maggiormente la cucina thailandese, in particolare lo sticky rice, il riso glutinoso, con pollo alla griglia e la piccante insalata di papaya, un piatto tipico della regione dell’Isan che sì imparerà a cucinare. Sosta presso il campo di grano, durante la quale si apprenderà l’arte del Kiew Kao, ossia la raccolta, che segue rituali precisi e avviene tra aprile e maggio e tra ottobre e novembre. La stagione migliore, invece, per godere della bellezza dei campi, ma non per fare raccolto, è da luglio a settembre.

3° GIORNO - KHON KAEN
(colazione)
Una tranquilla colazione presso il Sila Homestay, prima di raggiungere una scuola locale per osservare le lezioni dei ragazzi, incontrare gli insegnanti, osservare la didattica con cui si costruiscono i thailandesi di domani. Gli studenti sono determinati, si applicano, hanno ambizioni: prima dei saluti, intoneranno l’inno nazionale thailandese in onore degli ospiti. Quindi Ubonrat Dam, dove è in funzione il primo impianto di energia idroelettrica mai realizzato nel nord-est, diventata una sorta di attrazione turistica che qui chiamano Bang Saen 2. Trasferimento all’aeroporto di Khon Kaen.


TI POTREBBE INTERESSARE


CROCIERA MEKALA
Bangkok > Wat Kai Tia > Ayutthaya > Bangkok
C’è silenzio intorno e scorrono lente le immagini di un mondo antico e affascinante. Il XXI secolo è lontano quando si naviga sul Chao Praya, il Fiume dei Re. Si va da Bangkok ad Auytthaya, l’antica capitale dei regni siamesi, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. A bordo sembrano tornare le stagioni di una vita diversa, fatta di ritmi pacati e lontana dagli affanni. Una crociera inimitabile, con battelli che sanno emozionare. Si chiamano Mekhala, vennero costruite per trasportare il riso e oggi sono state trasformate, grazie ad elaborati e preziosi restauri, in confortevoli barche da crociera: piccole ed esclusive, con sei o nove cabine, dove la notte diventa un piccolo sogno. Tutte le cabine dispongono di aria condizionata e servizi privati, le aree comuni sono arredate in stile Thai, con spazi esterni che consentono di osservare durante la navigazione lo spettacolo quotidiano della vita lungo il fiume. Ottima la cucina servita a bordo. Assistenza di una guida locale in inglese.
CROCIERA MEKALA
Bangkok > Wat Kai Tia > Ayutthaya > Bangkok
C’è silenzio intorno e scorrono lente le immagini di un mondo antico e affascinante. Il XXI secolo è lontano quando si naviga sul Chao Praya, il Fiume dei Re. Si va da Bangkok ad Auytthaya, l’antica capitale dei regni siamesi, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. A bordo sembrano tornare le stagioni di una vita diversa, fatta di ritmi pacati e lontana dagli affanni. Una crociera inimitabile, con battelli che sanno emozionare. Si chiamano Mekhala, vennero costruite per trasportare il riso e oggi sono state trasformate, grazie ad elaborati e preziosi restauri, in confortevoli barche da crociera: piccole ed esclusive, con sei o nove cabine, dove la notte diventa un piccolo sogno. Tutte le cabine dispongono di aria condizionata e servizi privati, le aree comuni sono arredate in stile Thai, con spazi esterni che consentono di osservare durante la navigazione lo spettacolo quotidiano della vita lungo il fiume. Ottima la cucina servita a bordo. Assistenza di una guida locale in inglese.
LISU LODGE SOFT ADVENTURE
Chiang Mai > Lisu Lodge > Chiang Mai
Solo un'ora di strada da Chiang Mai e si arriva a Lisu Lodge. Lisu per un giorno: un'esperienza unica!
Possibile estensione del tour "Il Nord Thailandia e le donne Karen".

Partenze giornaliere, guida in inglese.

OFFERTE IN EVIDENZA

PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del Reg. "UE 2016/679" per l'iscrizione alla newsletter e il ricevimento di offerte e promozioni commerciali. Leggi Informativa Privacy Policy