malesia


Sbocciarono qui 130 milioni di anni fa e sono le giungle più antiche del mondo. Non solo, la Malesia ha anche un altro primato. Cresce soltanto qui la pianta parassita con il fiore più grande del pianeta, la Rafflesia, fino a un metro di diametro e dieci chili di peso: non profuma, anzi, sprigiona un odore non gradevole per l’uomo ma che attira gli insetti. Paese all’apparenza stravagante, dove si fanno gare di canto fra uccelli, soprattutto colombi, dove se un bambino non cresce bene si crede che cambiargli nome possa aiutarlo e dove, almeno nel Borneo, si vive nel terrore di Pontianak, il più terribile degli spiriti del luogo. Sesso femminile e crudeltà garantita, Pontianak si nasconde nei tronchi cavi degli alberi di banano e si accanisce contro gli uomini non sposati. Nella realtà la Malesia è uno stato musulmano senza integralismi: le donne indossano il velo soltanto se vogliono, molte vestono in jeans o minigonna. Tranne rare eccezioni, non ci sono spiagge separate e nello splendido mare si può fare il bagno tutti insieme: a Langkawi, Redang, Tioman, nelle isole Perhentian. Comprese le ultimi propaggini del Borneo, dove ci sono Labuan, l’isoletta di Lady Marianna, l’amata di Sandokan, e la città chiamata Sandakan, di fronte alle Filippine, che ispirò Emilio Salgari per raccontare tigri e pirati.

TUTTO BORNEO
Kuala Lumpur > Kuching > Batang Ai > Kota Kinabalu > Kinabatangan
Il Kinabalu National Park ospita circa 4500 specie di piante. Si sale fino a 2000 metri, nella foresta alla scoperta delle piante carnivore, alcune giganti.

Partenze ogni domenica, guida in italiano

TUTTO MALESIA
Kuala Lumpur > Cameron Highlands > Penang > Belum Rain Forest > Kota Bharu
La capitale, moderna e multietnica, i piccoli villaggi Orang Asli, il Centro di riabilitazione degli "Orang Utan" e poi Penang, la Perla d'Oriente.
Partenze ogni domenica, giovedì e domenica da luglio a metà settembre
Guida in italiano

ANSA KUALA LUMPUR HOTEL
Un albergo strategico, moderno e sofisticato, interprete di un nuovo modo di fare ospitalità, chic e contemporaneo. Ansa KL, ex Piccolo Hotel, si trova a due passi da tutto, dai centri commerciali e da Bintang Walk, il distretto dei divertimenti, dei locali e dei ristoranti alla moda. E’ un punto di riferimento per le nuove generazioni di viaggiatori che di questo albergo apprezzano, oltre alla location, anche l’attenzione ai particolari, dall’illuminazione soffusa alla scelta di opere d’arte che raccontano il mondo marino. Camere confortevoli e con colori naturali che donano agli ambienti una sensazione di tranquillità. Piani riservati ai non fumatori. Al secondo piano, la Morino Kaze Aromatherapy Spa.

DOUBLETREE BY HILTON KUALA LUMPUR
Vibrante come Kuala, con una piscina di acqua salata all’aperto e un centro fitness in funzione 24 ore su 24 dotato anche di un percorso cardiovascolare. Non è un hotel per salutisti ma per moderni viaggiatori urbani, desiderosi di ottimizzare tempi e distanze, con grande attenzione al rapporto qualità/prezzo. Il DoubleTree by Hilton è in posizione strategica nel centro della capitale malese, a 10 minuti a piedi dalle Torri Petronas. Camere e suite sono spaziose, arredate in stile contemporaneo con letto Sweet Dreams per favorire un perfetto riposo e dotate di tutte le moderne tecnologie. Cinque i ristoranti che offrono cucina malese, internazionale e anche italiana. Navetta gratuita di collegamento con i principali luoghi turistici.

HOTEL MAJESTIC
 Lo splendore di una villa coloniale costruita nel 1932, con influenze neoclassiche e di Art Deco, poi restaurata e trasformata in un elegante e lussuoso albergo.
E’ uno dei posti più glamour e ricercati di Kuala Lumpur, dove spesso scelgono di alloggiare i capi di stato che visitano la Malesia.
E’ suddiviso in due ali, la Tower Wing, che è la costruzione originaria, con camere e suite, e la Majestic Wing, aggiunta in un periodo successivo e riservata soltanto alle suite.
Gli arredi della Tower sono classici con innesti contemporanei, un perfetto mix di passato e presente, nella Majestic c’è maggiore modernità: ovunque un confort assoluto.
Grande piscina e fitness centre, oltre alla Cigar Room con sigari provenienti da tutto il mondo e ottimi distillati.
Superbi trattamenti alla The Majestic Spa.

TRADERS HOTEL
 Albergo e non solo, è uno dei ritrovi più apprezzati della Kuala Lumpur giovane e trendy.
Location invidiabile, nel cuore della città e a due passi dalle Torri Petronas, in una zona dalle architetture avveniristiche con le quali il Traders si allinea.
Camere e suite spaziose, molte delle quali hanno una spettacolare vista sulle Petronas che osservate di notte sono ancora più spettacolari, arredate nei toni chiari che favoriscono il riposo e dotate di tutti i confort, compresa la connessione wi-fi gratuita.
Tre ristoranti di cucina asiatica e internazionale, tre bar, fra i quali lo Skybar, autentica attrazione della città, votato come “Best Malaysian Bar”.
Superba anche la vista che si gode dalla piscina.

BERJAYA LANGKAWI RESORT
La foresta alle spalle e il mare davanti. Sulla costa di Burau bay, il Berjaya è ideale per una vacanza rilassante, fra spiagge assolate e atmosfere tropicali. Camere, suite e ville sono confortevoli, arredate in stile moderno, alcune su palafitte altre ideali per famiglie. Cinque ristoranti e quattro bar offrono una gastronomia varia e ricercata. Piscina, sport acquatici, palestra. Presso la Spa massaggi, e trattamenti di bellezza, bagno turco, sauna e jacuzzi all’aperto.

HOLIDAY VILLA - FEDERAL VILLA
La sabbia candida, una vegetazione lussureggiante. La natura è stata generosa in questo tratto di Langkawi, dove sorge il resort, direttamente sulla spiaggia di Pantai Tengah. Tre moderni edifici con sistemazioni che riescono a soddisfare ogni esigenza. Due i ristoranti: il Lagenda, aperto 24 ore che propone cene buffet e piatti di cucine malese, cinese ed internazionale, il Mario's, con pizza, pasta e specialità della cucina italiana. Per snack e drinks sulla spiaggia il Tropical Beach Bar. Tre i lounge bar. A disposizione degli ospiti una piscina, jacuzzi, campo da tennis, fitness centre, SPA con sauna, connessione internet Wi-Fi. Possibilità di praticare sport acquatici, tra cui parasailing e moto d’acqua. Del complesso fa parte anche il Federal Villa (3 stelle), con camere ed appartamenti adatti anche a soggiorni familiari. Gli ospiti del Federal Villa possono usufruire di tutti i servizi dell’Holiday Villa, ma la struttura è in linea con la categoria, il servizio e le sistemazioni molto semplici.

PANGKOR LAUT RESORT
​“One island, one resort” dice lo slogan dell’albergo. E’ così. Non c’è altro in questa meravigliosa isola, uno squarcio di mondo rubato al paradiso, tanto che il Laut è stato unanimemente riconosciuto fra i “10 migliori resort del mondo”. Sapiente uso del legno nelle costruzioni che sembrano fondersi, quasi scomparire nella foresta, come se davvero fosse stata la natura a disegnare e concepire il tutto, perfino lo spazio da riservare a ville e suite sperdute nel giardino, a rispettosa distanza l’una dall’altra, mentre altre ville sono “overwater”, splendide palafitte sul mare. Una suite, la più esclusiva, è intitolata a Luciano Pavarotti, che venne qui e s’innamorò di Pangkor e del Laut. Quattro ristoranti e tre bar rendono ricchissima l’offerta gastronomica che spazia dalla cucina asiatica della tradizione locale a quelle italiana, cinese e di pesce. Due piscine, palestra, tre campi da tennis e uno da squash, Island Spa per massaggi e trattamenti. Un posto davvero unico, una vacanza esclusiva all'insegna del completo relax.

THE TAARAS BEACH & SPA RESORT
 E’ l’Oriente perfetto per l’estate: sole, mare calmo, spiaggia bianca, acqua trasparente. Redang offre il meglio di sé proprio fra giugno e ottobre, mentre in gran parte della zona il rischio pioggia è molto alto. E’ un’isola molto bella, con una foresta che arriva a lambire spiagge candide, un merletto di insenature e baie dove si arriva pagaiando su una canoa e si resta, se si vuole, in beata solitudine. Redang significa “sosta” in malese e forse venne chiamata così proprio perché era scelta come luogo ideale per una “sosta”, oltre che come rifugio per ripararsi dalle scorrerie dei pirati. Redang si raggiunge in barca, un’ora di piacevole traversata da Kuala Terengganu, città che ha collegamenti aerei frequenti e di linea con Kuala Lumpur e altre città della Malesia. Al centro di questa splendida isola, che è parte di un parco protetto, si trova il The Taaras, un resort che già dal nome promette quel che poi mantiene: Taaras è una parola sanscrita che significa “Stella dei miei occhi”. E’ così. Una raffinata e semplice eleganza, una filosofia “barefoot” – letteralmente vuol dire “a piedi nudi”, indica un modo naturale e diretto di vivere la vacanza, senza formalità – fanno di questo resort un luogo dove rilassarsi e ricaricarsi. The Taaras dispone di 184 stanze di varie tipologie e suite, e anche di una splendida villa con cinque camere da letto arroccata sulla scogliera: tutte le sistemazioni hanno letti oversize, più ampi e confortevoli della media. Piscina, Spa, palestra a disposizione. E intorno una natura entusiasmante. L’isola è un santuario delle tartarughe, che si possono facilmente ammirare facendo snorkeling, è possibile praticare numerose attività sportive, fare escursioni e anche trekking nella giungla. E di notte, perdersi con lo sguardo in un affascinante cielo carico di stelle. Connessione Wi-Fi gratuita nelle camere e nelle aree comuni.

TANJONG JARA RESORT
La Malesia del XVII secolo, opulenta ed elegante. Ricorda i palazzi di quel periodo, il Tanjong Jara Resort, sulla costa orientale, è affacciato su una bella spiaggia a forma di mezzaluna, ombreggiata da alte palme. Basato sul concetto di Sucimurni Malese, che sottolinea la purezza dello spirito, la salute e il benessere, questo rifugio appartato favorisce davvero il relax e il ringiovanimento del corpo e dello spirito. Le sistemazioni sono in camere spaziose con pavimenti in legno e tutti i confort. Il ristorante Atas Sungei offre piatti della tradizione malese, mentre il Nelayan è specializzato in pesce e cucina occidentale. La Teratai Terrace, a bordo piscina, è il ritrovo ideale per un cocktail. Campi da tennis, due piscine all'aperto, centro termale, Spa per massaggi e trattamenti per il corpo. Noleggio biciclette, trekking alle cascate di Chemerung, turtle watching ed escursioni alla vicina Tenggol Island, spiaggia bianca e mare cristallino. Un albergo di vero lusso che non delude le aspettative.


PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003