cambogia


C’è un sorriso che non si dimentica. E non soltanto perché lo si vede per 172 volte, sulle facce che risplendono per i viali di Angkor. E’ il sorriso della quiete dell’animo e della pace interiore. E’ il sorriso di Avalokitesvara, uno dei principali Bodhisattva, i seguaci di Buddha che hanno raggiunto la salvezza e sono prossimi al Nirvana. Sulle torri del Bayon, forse il più bel tempio di Angkor, ci sono 172 volti di Avalokitesvara, realizzati in una meraviglia architettonica che qui già riuscirono a concepire intorno all’anno mille. C’è tutto il grande cuore della piccola Cambogia in quel volto. Questo è l’Oriente dei sogni e dei miti, è l’Oriente puro, e bisogna arrivare fin quaggiù, nella rinascente Phnom Penh, sulla riva del Mekong, nella foresta che abbraccia Angkor, nei laghi e nelle paludi per conoscere i brividi dell’emozione Cambogia, terra di infinite gentilezze. A cominciare dalla dolcezza dei nomi: ci sono i monti Elefante e quelli del Cardamomo, dove il vento che accarezza le piante regala aromi incantevoli, capaci di stordire. E poi Phnom Penh, capitale che torna a sorridere, con un incantevole lungofiume e un bel Palazzo Reale. Senza dimenticare quel che resta degli orrori di Pol Pot e dei suoi Khmer rossi, dall’S-21 a Choeung Ek.

ANGKOR WAT - TOUR DI 3 GIORNI
Bangkok > Siem Reap > Angkor Wat > Bangkok
Uno degli spettacoli più straordinari ai quali si possa assistere, Angkor Wat lascia davvero senza fiato.

Partenze garantite ogni mercoledì, guida in italiano

Phnom Penh & Angkor Wat - Tour di 4 giorni
Bangkok > Phnom Penh > Siem Reap > Angkor Wat > Bangkok
Phnom Penh era la Parigi d'Oriente prima della dittatura di Pol Pot, Angkor Wat è una meraviglia, in lingua khmer significa il "Tempio della città".

Partenze garantite ogni venerdì, guida in italiano

TRAIL DI 7 GIORNI IN CAMBOGIA
Siem Reap > Battambang > Phnom Penh
A bordo di un Remok verso Bayon, spesa al mercato e cooking class, purificazione spirituale in pagoda, Bamboo Train a Battambang, Phnom Penh in cyclo.

Partenze giornaliere

LE EMOZIONI DI UN VIAGGIO LONTANO DAI LUOGHI COMUNI, UN'ESPERIENZA DA AUTENTICI VIAGGIATORI.
Non vacanzieri ma compagni di strada, non autostrade ma sentieri, non automobili ma bici, treno, canoa, fuoristrada 4x4, trekking e tanto altro ancora. Un mondo che riporta alle vere dimensioni dei Paesi, al vero volto delle città, ai veri paesaggi della natura. Un turismo lontano dalle grandi correnti turistiche. Itinerari tra i mille aspetti della geografia, della cultura, della vita quotidiana di un Paese e del suo popolo, per conoscere, capire e non soltanto fotografare.

TUTTO CAMBOGIA
TESORI E SPLENDORI KHMER
Phnom Penh > Battambang > Siem Reap > Angkor Wat > Phnom Penh
La capitale, l'atmosfera coloniale di Battambang, lo spettacolo di Angkor Wat: un viaggio completo.

Partenze ogni domenica, guida in italiano

GIUNCA, RUGIADA E IL GRANDE TEMPIO
VIETNAM E CAMBOGIA
Hanoi > Halong Bay > Hoi An > Hue > Ho Chi Minh > Siem Reap > Phnom Penh

I PROFUMI DELL'ALBA
LAOS E CAMBOGIA
Vientiane > Vang Vieng > Luang Prabang > Siem Reap

Partenze a date fisse, guida in italiano

BUDDHA E LE SUE MERAVIGLIE
THAILANDIA E CAMBOGIA
Bangkok > Chiang Rai > Triangolo d'Oro >  Chiang Mai > Siem Reap > Angkor Wat 

Partenze ogni lunedì, guida in italiano

SONG SAA PRIVATE ISLAND
Un’isola fatata, dove il mondo è lontano anni luce, ad appena 45 minuti di barca veloce da Sihanoukville. Pace, relax e natura. Song Saa è una piccola isola privata, un resort di 24 ville raffinate, intime e confortevoli tutte con piscina privata. Lusso discreto, armonia con l’ambiente, mare incantevole.
Ristorazione che privilegia cibo biologico e di produzione locale, pesce fresco, ma offre anche piatti della cucina tradizionale khmer ed internazionali. E anche nel ristorante, così come in tutto il resort, chi preferisce può tranquillamente andare a piedi nudi.
Wi-Fi gratuito, 2 Spa con servizi anche all’aperto. La proprietà è impegnata con una fondazione per migliorare la vita delle popolazioni locali: una vacanza che può diventare anche impegno etico.

SOK SAN BEACH RESORT
Il mare cambogiano ha il fascino della semplicità. Sabbia bianca, acqua limpida, la vegetazione che sfiora la spiaggia. E, soprattutto, il nulla intorno. Sok San Beach Resort è l’unica destinazione con confort occidentale nella piccola isola di Koh Rong, al largo di Sihanoukville. Ci vuole poco meno di un’ora per raggiungere in barca l’isola che è davvero in un’altra dimensione, un resort di 50 stanze, a 40 chilometri dalla cittadina capoluogo, isolato, tranquillo, lontano dagli affanni. Ideale per chi vuole davvero rilassarsi, il Sok San è stato recentemente rinnovato, le camere sono di diverse tipologie e grandezze, tutte dotate di aria condizionata. Buona la cucina del ristorante che offre specialità locali, di pesce e anche piatti internazionali. Connessione Wi-Fi.

NAIA OTRES BEACH
Il mare della Cambogia: una novità, lungo la costa di Sihanoukville, una zona ancora non troppo frequentata dai viaggiatori europei ed italiani. Il Naia è su una bella spiaggia, a Otres 2, una zona più tranquilla rispetto al centro di Sihanoukville ed è uno dei resort più confortevoli di tutta la regione, dove il turismo dei grandi numeri non è ancora arrivato e non sempre le strutture sono adeguate agli standard occidentali.
Molto ampia la varietà di sistemazioni: dalle camere più semplici a comodissime suite, passando anche per la family room, ideali, appunto per le famiglie, fino a 4 persone.
Due i ristoranti: uno nell’edificio principale, l’altro in spiaggia, più indicato per chi vuole un pasto leggero o ama i gustosi cocktail alla frutta o alcolici. Nella Spa è possibile usufruire di trattamenti rilassanti e di bellezza.


PENSATI PER TE




ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi della L. 196/2003